• In evidenzaMostra Tutto ›

    • 22 Mag 19 Geometriko

      Antonio Liu della classe 2F della scuola secondaria dell’Istituto Lippi ha partecipato al progetto Geometriko arrivando alle finali nazionali. Referente del progetto la prof. Angela D’Arino, insegnante di matematica e scienze. Il torneo regionale si è tenuto il 26/03/2019 a Poggibonsi (Si) presso l’Istituto Comprensivo 1.  Geometriko è un innovativo progetto di ricerca nazionale sulla Didattica della    »

    • 18 Mag 19 2° Posto di Sara Molli alle Finali Nazionali dei Giochi delle Scienze Sperimentali

      Grandissimo 2° Posto di Sara Molli (3F) ai Giochi delle Scienze Sperimentali – Edizione 2019, il concorso nazionale organizzato dall’ANISN (Associazione Nazionale degli Insegnanti di Scienze Naturali) e rivolto agli studenti delle classi terze delle Scuole Secondarie di Primo Grado. Nella splendida cornice dell’Almo Collegio Borromeo di Pavia, lo scorso 11 Maggio  l’alunna si è    »

    • 18 Mag 19 Concerti scuole secondarie ad indirizzo musicale

      Martedì 28 maggio, ore 21 presso il Teatro Politeama  ci sarà il Concerto Finale dell’ I.C.LIPPI.   Allegati concerti finali_A3 (765 kB)

  • Secondaria di primo grado Lippi
    Secondaria di primo grado Lippi
    Esterno della scuola secondaria di primo grado Lippi
  • Primaria Ciliani
    Primaria Ciliani
    Esterno della scuola primaria Ciliani
  • Infanzia di via Toti
    Infanzia di via Toti
    Esterno della scuola dell'infanzia di Via Toti

 L’Istituto Comprensivo Statale “Filippino Lippi” nasce nell’anno scolastico 2004-05.

È composto dalla scuola dell’Infanzia Chiesanuova, dalla scuola Primaria Ciliani e dalla scuola Secondaria di primo grado Lippi. La nascita dell’Istituto Comprensivo ha consentito di condividere e rafforzare un unico progetto formativo, che accompagna i bambini nella loro crescita dall’infanzia all’età adolescenziale, perseguendo traguardi significativi per la crescita personale e l’apprendimento.

L’Istituto “F. Lippi” si trova in una zona di Prato ad alta densità di popolazione, accoglie alunni provenienti da nuclei familiari eterogenei per condizioni economiche e socio-culturali.
L’accoglienza delle diversità di qualunque tipo è vista come stimolo ed arricchimento per tutti; la scuola quindi rappresenta un centro culturale di riferimento, dove vengono realizzate attività per favorire l’interazione scuola-famiglia e scuola-territorio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close